Robbie Williams apre la sua stanza da poker

Robbie Williams non è solo un cantante ma a breve sarà anche proprietario di una sala da poker. Poker cash tables, premi, biglietti per concerti e la possibilità di conoscerlo di persona

robbie williams poker imageRobbie Williams è sempre stato oggetto interessante per tablod, riviste di musica ma anche di gossip. Il cantante che è nato come appartenente di una boy band storica è poi diventato ancora più famoso nel momento in cui se ne è distaccato. Ma la sua fama non si ristringe alla musica, Williams è anche ben conosciuto come troublemaker dello showbusiness e come pesonaggio piuttosto estroso e controverso.

Ma se c’è una cosa che Williams non smette di fare è sorpredere.

Qualche giorno fa ha infatti dichiarato che sta per andare online la sua sala da poker.  Robbie Williams è da sempre stato un appassionato di poker e non ne ha mai fatto mistero al punto che ha deciso di dare vita a un recensioni di casinò con il suo nome, investendo letteralmente del denaro. Non sarà infatti testimonial o sponsor ma sarà il proprietario.

  • La star 37nne si è fatta conoscere infatti non solo per la voce e la creatività ma anche per le prodezze al tavolo verde .

Pare che questa passione si possa fare risalire ai tempi in cui la star viveva a Los Angeles dove ha creato una scuola di poker a cui hanno preso parte più celebrità del mondo della musica e dello spettacolo, incluso il mitico Tom Jones.

Alla notizia della sala da poker di Robbiw Williams lo stesso Jones ha commentato “ Robbie ha creato un circolo del poker la betway. Mi ha chiesto di entrarne a fare parte ma io non sapevo giocare”.

Williams nel passato ha anche partecipato allo European World Poker Series, torneo in cui celebrità del calcio quali Teddy Sheringham e Tony Cascarino hanno saputo dimostrare che di verde nelle loro passioni non c’è solo il campo ma anche il tavolo, diventando così famosi anche in questo settore.

La sala da poker che si chiamerà Robbie Williams Poker si descrive come “una nuova casa per un poker divertente e gratis”.

Il funzionamente non sarà molto diverso da quello delle sale da poker che tutti noi conosciamo ma oltre ai cash tables qui ci sarà anche la possibilità di vincere numerosi premi tra cui biglietti per concerti, merchandise e la possibilità di incontrare lui di persona, premio forse prevalentemente ambito dalle donne la titan Bet.

Per potere prendere parte al tavolo è necessario un buy-in.

L’addetto stampa di Robbie Williams ha dichiarato che il progetto è quasi pronto per andare online e che l’idea di fondo è “divertirsi”.

Il fatto che dietro questa nuova sala da poker ci sia una celebrità fa pensare che non appena online il sito guadagnerà molti consensi in tutto il mondo, soprattutto tra i fans del cantante che è uno degli artisti inglesi che ha registrato il maggior numero di vendite  dei suoi singoli, più di quelle dei tempi in cui era membro dei Back Street Boys.

Williams ha dimostrato di sapersi vendere, di essere polivalente, innovative e che qualsiasi business abbia in mente riesce a metterlo in atto con ottimi risultati.

Che questa trovata del poker sia un’altra delle sue grandi idee e che presto si estenderà anche ai casino online? William Hill Casino ?

© Copyright Reserved CasinoOnlineItalia.it 2004-2012